• E-Skill Team

Le 3 qualità del leader secondo il Tao

Il Tao n° 67 descrive le qualità di un leader. Abbiamo preso spunto da questa lettura per riflettere sulla leadership oggi.



Oggi riportiamo una lettura dal libro Il Tao della Leadership su questa importante (e anche a volte sopracitata) capacità. Ecco cosa dice il Tao:


Tre qualità del leader


E' un paradosso: benché il principio unitario del modo di essere delle cose sia grande, coloro che lo seguono sanno di essere ordinari. Un grande egocentrismo non rende grandi. Il terreno comune della creazione è una fonte di vita più grande di qualunque esaltazione della personalità.

Tre qualità sono inestimabili in un leader:

  • la compassione verso tutte le creature

  • la semplicità o frugalità materiale

  • il senso dell'uguaglianza o modestia

Una persona compassionevole agisce in difesa del diritto alla vita di tutti. La semplicità materiale fa sì che restino sempre molte cose da condividere. Il senso dell'uguaglianza, paradossalmente, è la vera grandezza.

E' un errore considerare una persona solo interessata a se stessa come coraggiosa o responsabile. E' un errore pensare che il consumismo sfrenato contribuisca al bene altrui perché crea posti di lavoro. E' un errore ritenere che una persona che agisce senza umiltà e con un senso di superiorità sia davvero superiore. Questi sono comportamenti egocentrici. Isolano la persona dal terreno comune dell'esistenza. Causano rigidità e morte.

Invece compassione, condivisione e uguaglianza nutrono la vita. E' così perché tutti siamo uno. Se mi prendo cura di voi, contribuisco all'armoniosa energia del tutto. La vita è questa.


Quali riflessioni vi ispira questo Tao?

Qual è lo stile di leadership secondo voi più adatto?


Leggendo il Tao e considerando i rapidi cambiamenti del mercato e dei modelli organizzativi ci siamo lasciati ispirare e abbiamo creato un percorso su un nuovo stile di leadership: la leadership olistica.

Tranquilli, non si tratta di niente di new age, esoterico o "buonista" ma di un nuovo modello, in grado di dare spunti pratici e utili strumenti, che abbiamo messo a punto partendo proprio dai temi più interessanti e discussi in ambito Risorse Umane e dalle nuove tendenze.

Abbiamo già parlato qui dell'importanza di coltivare un'attenzione verso l'umano anche in azienda e in un recente post vi abbiamo illustrato i principi del Pensiero Sistemico. Proprio questi due presupposti (chiamiamoli così) hanno ispirato il nostro nuovo modello di leadership.

Come sviluppare una visione di insieme e un'attenzione all'umano in modo concreto e pratico? Partendo da uno stile di leadership che può essere personale o dell'intera organizzazione. L'abbiamo chiamato olistico proprio per indicare la visione sistemica che il leader deve maturare attingendo all'etimologia di olismo che significa che "la sommatoria funzionale delle parti è sempre maggiore/differente dalla somma delle prestazioni delle parti prese singolarmente".

Il nostro leader deve avere contezza di:

- sè

- del team

- dell'organizzazione

Le parole chiave sono: responsabilità, visione sistemica, compassione, benessere, consapevolezza, coraggio e umorismo.

Un modello che integra Pensiero Sistemico, Mindfulness, MBraining e neuroscienze. Curiosi di conoscerlo? Chiamateci per maggiori informazioni.

  • LinkedIn Icona sociale
  • Bianco Instagram Icona

© Copyright 2018 by E-Skill srl

Contattaci

Tel: 0266154701

Email: info@e-skill.it

Indirizzo

viale Sarca, 336

20126 Milano