• E-Skill Team

Conosciamoci un po': Sarah Senno, responsabile contatto clienti

Aggiornato il: 8 nov 2018

Abbiamo pensato di dare un volto e una voce alle persone che lavorano in E-Skill srl. Ci piace essere vicini ai nostri clienti, ma a volte la conoscenza può essere solo telefonica e sporadicamente di persona. E' il caso di Sarah Senno, la nostra addetta al contatto clienti. Conosciamola un po' più da vicino: le abbiamo fatto alcune domande per capire meglio la professionista ma anche la donna. Così quando vi contatterà...l'ascolterete più volentieri! Eccola!


Sarah Senno al lavoro

Sarah, tu ti occupi del contatto con i nostri clienti. Se dovessi descrivere il tuo lavoro ad un bambino come lo faresti?

Gli direi che il mio compito è quello di chiamare nelle aziende per proporre dei corsi che possono fare le persone che lavorano in quelle aziende. Questi corsi sono utili per i lavoratori per sviluppare qualità e competenze per lavorare meglio ed essere più contenti e per le aziende perché in questo modo i loro lavoratori saranno più felici e anche più bravi.


Qual è l'attività che ti piace di più nel tuo lavoro?

Parlare con nuovi potenziali clienti che capiscano davvero il valore della formazione e interagiscano con me tanto da farmi percepire un reale interesse.


E la parte che ti risulta più difficile da fare?

Superare le barriere che il mio interlocutore pone durante una conversazione, che siano per disinteresse, chiusura mentale o per pregiudizio nei confronti della formazione trasversale.


Puoi lanciare un messaggio a tutti i clienti: qual è?

Non limitatevi a pensare che un potenziale collaboratore esterno non abbia sicuramente nulla di nuovo ed interessante da proporre, non pensate che sicuramente avete già sentito o provato tutto. Una società come la nostra è sempre alla ricerca di nuove metodologie che molto probabilmente potrebbero offrire anche a voi nuove prospettive e soluzioni anche a vecchi problemi o semplicemente incrementare la produttività delle vostre risorse aiutandole a sviluppare del potenziale inespresso.


Se dovessi scegliere 3 oggetti che ti rappresentano, quali sarebbero?

Un orologio, perché le cose da fare nell’arco della giornata tra lavoro e famiglia sono tante, quindi va tutto organizzato nei tempi giusti (24h non bastano mai)

La mia fede nuziale, perché la mia famiglia rappresenta il punto fermo della mia vita.

Un libro, perché continuare a migliorarmi ed imparare anche “semplicemente” leggendo di tutto è sempre stata per me una priorità, ammettendo che ci sono periodi in cui prendersi un po’ di tempo da dedicare a questa attività sembra quasi un miraggio


L'ultimo libro che hai letto?

Sul lettino di Freud, di Irvin D. Yalom


Il complimento più bello che hai ricevuto sul lavoro è...

Brava! Ottimo lavoro!


Il tuo prossimo obiettivo?

Migliorare, sempre e comunque, nel lavoro e nella vita privata

44 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Bianco Instagram Icona

© Copyright 2020 by E-Skill srl

Contattaci

Tel: 0266154701

Email: info@e-skill.it

Indirizzo

via Milanese 20

20090 Sesto San Giovanni (MI)

MM5 Lilla - Bignami